Come applicare la Carta da Parati

Scarica questa guida in PDF

Prima di iniziare

Verificare che l’illuminazione sia sufficiente per controllare il posizionamento della carta mentre la appendete. Il prodotto può essere riposizionato qualora si fosse mosso leggermente durante il posizionamento. Potrete semplicemente riaggiustarlo e continuare. Assicuratevi che nella stanza dove applicherete la carta MyCollection ci sia una temperatura di almeno 12°C.
Se utilizzate una pasta adesiva sui muri verificate che la ventilazione sia sufficiente.

Preparazione della superficie

Pulire la superficie da tapezzare con una spazzola a setole dure per togliere la polvere ed ogni tipo di residuo. Tutte le tracce in superficie devono essere ripulite utilizzando una soluzione detergente non aggressiva. Lasciate seccare la soluzione detergente completamente prima di posizionare la carta MyCollection. Ogni tipo di muffa sulla superficie deve essere lavata con uno smacchiatore e un funghicida, utilizzando le istruzioni riportate sull’etichetta del prodotto. Lasciate asciugare completamente prima di posizionare la carta MyCollection. I buchi le fessure e ogni tipo di difetto della superficie devono essere stuccate con un mastice di buona qualità e successivamente resi lisci e poi lasciati asciugare. Non dimenticate: una superficie completamente asciutta è essenziale, perciò se occorrono riparazioni siate pazienti! E lasciate asciugare.

Trattamento della superficie

Si consiglia sempre l’applicazione di un fissativo.

A) Superfici assorbenti senza rivestimento (cartongesso)
Applicate uno strato di fissativo acrilico di buona qualità sciogliendolo nell’acqua seguendo le istruzioni. Lasciate asciugare completamente. Ora, rivestite la parete con la carta MyCollection utilizzando la colla trattando un solo pannello alla volta.

B) Superfici assorbenti con rivestimento
Importantissimo! Strati molteplici possono alterare la porosità della superficie e danneggiare l’aderenza. Sulla pittura ad olio la colla non fa presa. Verificate che tutte le superfici siano asciutte. Applicate uno strato di fissativo acrilico di buona qualità sciogliendolo nell’acqua secondo le istruzioni. Lasciate asciugare completamente. Ora, rivestite la parete con la carta MyCollection utilizzando la colla trattando un solo pannello alla volta.

C) Superfici non assorbenti (legno e derivati)
Importantissimo! Se la superficie è di cemento o di calcestruzzo, oppure se è instabile consultate l’imbianchino. È essenziale che le superfici tappate, rattoppate o assorbenti siano rese lisce e uniformi in termini di colore e capacità di assorbimento, utilizzando una pittura ad olio pigmentata simile. Applicate ora la carta MyCollection sulla superficie con l’aiuto di colla ad alto tak.

Tecniche di posa della carta MyCollection

  • Rimuovere tutte le mascherine delle prese e punti luce che rimonterete al termine del lavoro.
  • Appoggiare la stampa su un tavolo con l’immagine rivolta verso il basso.
  • Applicare la colla abbondantemente sul retro della stampa, in modo regolare e continuo; ripiegare la stampa su se stessa e lasciare che si impregni per 15 min. ca.
  • Applicare la colla anche alla superficie da coprire, usando un rullo con peluria media e lasciare che la colla si stabilizzi per 10-15 min. ca.
  • Attenzione, è importante che il primo pannello sia posizionato perfettamente verticale, aiutatevi con un filo a piombo o prendete dei riferimenti certi.
  • Applicare il pannello stampato e con una spatola flessibile in pvc o con spazzola a setola corta e dura fare pressione con movimento su e giù; farlo aderire alla parete, facendo attenzione a non premere troppo per non far fuoriuscire la colla.

Pulizia e mantenimento

La carta MyCollection si può pulire con un panno umido.

Scollamento e rimozione

La carta MyCollection può essere tolta a secco senza rovinare la superficie del muro (a condizione che la superficie del muro sia stabile o resa stabile prima dell’applicazione). La struttura porosa della carta MyCollection può strapparsi quando verrà rimossa, e ne può rimanere sulla superficie. Potete eliminare facilmente i pezzi di carta rimasti incollati, utilizzando acqua calda mescolata ad un detergente di uso domestico e con l’aiuto di un raschietto.

Scarica questa guida in PDF