Casa e arredo: l'ispirazione viene dal web

Una ricerca europea sulle abitudini di acquisto online ha rivelato come oltre il 40% di chi è in procinto di personalizzare la propria casa cerchi spunti e soluzioni nel web.
Internet si conferma un canale di primaria importanza non solo per il reperimento di informazioni ma anche per gli acquisti: oltre il 56% delle persone intervistate ha dichiarato infatti di utilizzare la rete anche per comprare direttamente i prodotti per la propria casa.


Siti e blog dedicati


In Italia il numero dei visitatori di siti specializzati in decorazione, design e arredo, è in crescita: le vendite di questo settore sono cresciute di oltre il 20%, e i prodotti acquistati di oltre il 40 per cento.
Il 58% degli intervistati cerca ispirazione principalmente visitando negozi e leggendo riviste, ben il 43% naviga su blog, fa ricerche e comparazioni su forum e siti online prima di effettuare gli acquisti.


Fai-da-te


L’83% degli intervistati, inoltre, si dedica al fai-da-te per personalizzare la propria casa. La maggior parte delle spese vengono fatte per sistemare il salotto, a cui gli intervistati dedicano un budget specifico. La camera da letto è il secondo luogo per cui si spende maggiormente: mobilio, biancheria e decorazioni sono le voci alle quali non si rinuncia.


Casa dolce casa


Ciò che caratterizza maggiormente gli intervistati è la passione per la propria casa: il 60% la considera come luogo del benessere, in cui poter esprimere la propria personalità e creatività, e in cui rilassarsi. Di questi, oltre la metà considera il proprio appartamento un vero e proprio nido, mentre per circa un terzo la casa è sinonimo anche di convivialità e ospitalità.
La ricerca mette in evidenza come chi acquista sul web sia più dinamico ed elastico nel modificare le proprie scelte, e come sia più propenso a soluzioni che cambiano e fanno evolvere gli ambienti, come mobili, tessuti, carte da parati, decorazioni.